Pensieri sparsi: un anno finisce, un anno comincia.

Un altro anno è giunto alla conclusione. Il mio 2020 è finito esattamente come era iniziato: a letto a leggere. E ho letto davvero tanto in quest’anno appena trascorso. Il tempo sicuramente non mi è mancato e la buona abitudine di accompagnare la fine delle mie giornate con la lettura mi ha aiutato ad arricchirmi culturalmente, oltre che a svagarmi e rilassarmi. Se mi guardo indietro, al di là della situazione che noi tutti viviamo, e di cui non ho voglia di parlare, perché già occupa troppo i nostri pensieri quotidiani, vedo un anno tutto sommato positivo. Ho portato avanti il mio lavoro con professionalità e impegno, nonostante le difficoltà quotidiane, ho coltivato le mie amicizie, ho superato un momento difficile nelle ultime settimane. E ora sono molto più serena.

Da ultimo, un paio di settimane fa ho conosciuto una persona, su un sito dove si comunica con persone di tutto il mondo per migliorare le lingue straniere. Si tratta di un italiano, una persona che sto cercando di conoscere meglio e che ha piacere di conoscermi. Per ora, sembra la nascita di una bella amicizia, cosa che non mi succedeva da tempo, essendo per me molto difficile fidarmi degli altri e lasciarmi andare a rapporti umani. Però ho la sensazione che questa persona meriti un’occasione e ho decido di dargliela. Spero che il nuovo anno mi porti delle nuove esperienze e un po’ di meritata gioia. Buon anno a tutti!

4 pensieri su “Pensieri sparsi: un anno finisce, un anno comincia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...