Pensieri sparsi: e…tcì!

Non potevo iniziare l’anno senza prendere un bel raffreddore. Che fai, te ne privi? Fazzoletti ovunque, il naso che sembra un rubinetto con una perdita perenne, ma allo stesso tempo incapace di gestire il flusso d’aria, per cui mi ritrovo a boccheggiare, che manco un pesce rosso scappato dalla bolla farebbe così! Poi non parliamo della zona tra narici e labbra, talmente arrossata dal continuo soffiare che per avere sollievo ho dovuto ricorrere al bepantenol (se va bene per il culetto di un bambino va bene anche per la mia faccina).

La gola pizzica, la sinusite esulta, non mi resta che imbottirmi di santo oki e ancor più santo latte caldo con miele. Penso che unirò il tutto a una bella spalmata di vicks vaporub, per sturare le narici in vista della notte che mi attende.

Io odio il raffreddore.

Un pensiero su “Pensieri sparsi: e…tcì!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...