Confessioni: non c’è trippa per gatti.

Sai quando ti arrampichi sugli specchi, nel maldestro tentativo di suscitare attenzione, o almeno una reazione al tuo dire? Ecco, il mio specchio sta urlando…

Dopo un paio di tentativi di conversazione via Whatsapp con Occhi Verdi, sono giunta alla conclusione che non c’è trippa per gatti. Chiaramente non nutre alcun tipo di interesse nei miei confronti, lo deduco dalle sue riposte. Perciò ho deciso di accantonare il pensiero di lui, tanto non sarebbe producente profondere energie in questa cosa.

Riprenderò a concentrarmi sul mio nuovo lavoro, che ho iniziato ieri. Alla fine questo è l’unica cosa che conta nella mia vita, a parte Penny. Non ho altro.

Anche se quel mio cliente di 80 anni continua dirmi che se gli uomini non mi guardano sono degli idioti, che sono una bella donna, una donna vera etc etc, l’unica cosa che posso fare è ringraziarlo per i complimenti, perché all’orizzonte c’è solo il deserto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...