Confessioni: sentirsi una merda.

Da ieri sono davvero giù. Ho discusso con i miei genitori perché ho deciso di adottare un cane e loro non ne vogliono sapere. Da quando è morta la nostra cagnolina non vogliono più animali in casa. Io li capisco, ma non ce la faccio più a stare da sola. Ho bisogno di compagnia, ho bisogno di dare ed avere affetto. Sinora mi sono sempre adattata a quello che volevano loro, in ogni situazione, anche se non mi andava bene o se non veniva minimamente considerata la mia opinione. Ma mi sono stancata, voglio poter dire anche io la mia per una volta, far valere il mio pensiero. Anche perché il cane non devono tenerlo loro, dato che stanno fuori tutta la settimana a tornano solo per il weekend, lo devo tenere io.

Così alla fine ho deciso che se continueranno nella loro linea ostile metterò in pratica ciò che sto pensando da qualche mese: cercarmi una casa, anche se ciò comporterà delle difficoltà e dovrò fare ulteriori sacrifici, data la mia situazione economica. Ma non vedo altra soluzione. Avevo deciso di farlo se avessi ottenuto il lavoro per cui ho fatto il colloquio, ma non ho ancora avuto notizie in merito e la situazione è quella che è.

Sono davvero dispiaciuta e abbattuta, ancora una volta mi ritrovo ad affrontare tutto in salita.

2 risposte a "Confessioni: sentirsi una merda."

  1. Capisco la tua frustrazione, il maggior litigio che avevo con i miei era proprio sulla possibilità di prendere un nuovo animale, e io mi sono sempre occupata di loro… Mi viene solo da farti riflettere, se andrai fuori casa e verrai assunta (cosa che ti auguro) avrai abbastanza tempo da dedicare a un cane? Io se non avessi l’aiuto del mio compagno, di mia mamma, di mia zia e nonna non potrei farcela, il cane non lo posso lasciare solo tutto il giorno e talvolta faccio orari davvero impossibili… In alternativa potresti valutare degli altri animali che soffrirebbe meno se tu starai fuori casa tutto il giorno come un gatto o dei pappagallini allevati a mano. Ovviamente gli animali sono anche un costo, soprattutto se si ammalano potrebbero peggiorare la situazione economica già non troppo rosea

    Piace a 1 persona

    1. Ho già fatto tutte le considerazioni del caso più e più volte. È una decisione presa con cognizione di causa, non con leggerezza. So cosa significa avere un animale in casa e so cosa aspettarmi. Comunque in un modo o nell’altro la situazione si risolverà.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...