Pensieri sparsi: fall is in the air…

Ritorna l’autunno, il vorticare delle foglie multicolori, l’odore del fumo dei camini che si spande per l’aria, il profumo della terra bagnata e dei funghi, il calore delle caldarroste in un sacchetto di carta. Le giornate si accorciano, il sole diventa più timido, l’umidità di primo mattino si infila sin nelle ossa. E tra qualche giorno sarò più vecchia di un anno. Se potessi scegliere un desiderio con la consapevolezza della sua realizzazione, so bene che chiederei. Ma non ve lo dico, o rischio di vanificarne la riuscita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...