Pensieri sparsi: breve storia triste 2.

L’altro giorno è arrivato un nuovo cliente: poco più giovane di me, bel tipo, educato, simpatico. Più ci parlo e più mi dico che esistono ancora uomini seri e veri signori. Mi dice he ha una figlia di 7 mesi ed io tra me: e ti pareva… tutti gli uomini decenti o sono impegnati o sono gay.

Oggi ritorna e facciamo di nuovo conversazione: mi dice che è un papà single. Io mi dico: forse c’è ancora speranza…

E niente. È gay.

Fine della breve storia triste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...