Pensieri sparsi: medicine spirituali.

Martedì sono andata dal medico.
Responso della visita: sei una pentola a pressione pronta a scoppiare, devi riposare, devi prenderti una vacanza.
Ho risposto che ok, ci stavo pensando, per maggio.
Anche no, ha detto il medico. Meglio cominciare subito con qualche weekend.
Insomma, sono allo stremo, sull’orlo di un esaurimento.
Perciò ho deciso che sì. era il caso di cominciare a pensare a me stessa. E ho iniziato andando dalla parrucchiera mercoledì, non lo facevo da un anno… taglio e tinta. Io che i capelli non li tingo quasi mai ho scelto un bel rosso fiammante. Ci voleva proprio.
Oggi massaggio rilassante che mi era stato regalato per il mio compleanno e che ancora non avevo avuto il tempo di fare. Settimana prossima estetista…
e poi parto. Vado da lui, ma non di mia iniziativa. Quando ha visto in che condizioni versavo mi ha detto chiaramente vieni da me, non voglio che stai da sola.
Ero molto combattuta, ma alla fine ho accettato. Sarà l’occasione per capire cosa provo davvero per lui e cosa lui prova davvero per me.
male che vada passerò un bel weekend in compagnia di una splendida persona, ma se andasse bene… non oso pensarci, ho paura che tutto si rovini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...