Pensieri sparsi: cuore ballerino

Da sabato convivo con la tachicardia e l’ansia; ho avuto un attacco importante domenica, al punto da dovermi prendere il lexotan, che non toccavo da quasi un anno. Sino arrivata a 143 battiti a riposo e ora sono stremata.
Il mio cuore è ballerino, lo stress non lo regge. Tra il lavoro, la stanchezza, il pensiero per qualcuno che pian piano si sta evolvendo in sentimento, il mio fisico non ce la fa.
Ho bisogno di riposo, di staccare, ho bisogno di non pensare, di lasciarmi andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...