Pensieri sparsi: L’amore non esiste.

All’inizio ci credevo, nell’amore. Pensavo esistesse il principe azzurro, quello che su uno splendido destriero appare dal nulla e ti salva dalle insidie, per farti vivere la gioia infinita del vero, puro amore.
Tutte balle.
L’amore non esiste.
Esistono solo esseri meschini, che si approfittano del tuo buon cuore, che incuranti del tuo sentire ti calpestano e ti bistrattano, a volte per convenienza personale, altre per vigliaccheria, altre ancora per una scopata.
E tu lì, ogni volta sempre più prostrata, china a raccattare i pezzi del tuo cuore infranto, mentre ti riprometti che la prossima volta starai più attenta, che valuterai bene la situazione, che non donerai il tuo affetto e chi non ti merita.
Ma poi ne arriva un altro, di debosciato senza cuore… Però pian piano impari, ti costruisci una corazza, rivesti con essa la tua anima e il tuo petto.
E con essa addosso ti senti più forte, e vai avanti per la tua strada.
Ti rifai una vita, cambi città, cambi addirittura regione. Ricominci a vivere, a sentire la serenità scorrere nelle tue vene, a mostrare un nuovo, timido ottimismo nei confronti del tuo valore e della vita.
Ti senti apprezzata, circondata di affetto, e pensi che forse stavolta potresti ricominciare anche dalle cicatrici che hai dentro, provare a cancellarle, provare a fidarti di quella persona che ti sembra tanto carina, tanto gentile, tanto interessata a tutto quello che fai, che dici…
E nonostante il tuo io più profondo ti dica di lasciar perdere, ti senti di darla una nuova possibilità, ma senza lasciarti andare troppo, che se cadi poi ti fai male sul serio.
Quindi ti apri un po’, ti confidi, doni il tuo affetto, seppur l’incertezza sia sempre presente in te.
Fino a che non capisci che quella persona davvero ti piace, che potresti innamorarti ancora una volta, cosa questa per te ormai difficilissima. Ci speri, che la magia accada davvero.
Salvo poi, sospinta oltre un limite che non volevi superare, ritrovarti di nuovo con i pezzi del tuo cuore in mano.
Perché anche stavolta non era quella giusta, anche stavolta i tuoi sentimenti sono stati calpestati, anche stavolta non eri abbastanza per qualcuno.
Anche per questa ennesima volta. E ultima.
L’amore non esiste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...